I Green Day sembrerebbero davvero pronti a tornare.

La prima data ufficiale, come vi avevamo anticipato, sarà quella dell’SXSW del 15 marzo, e da lì il tour dovrebbe ripartire fino ad arrivare in Italia.

Le date confermate (QUI i biglietti) sono:

24 maggio, Milano, Fiera Milano Live
25 maggio, Trieste, Piazza Unità d’Italia
05 giugno, Roma, Ippodromo Le Capannelle
06 giugno, Casalecchio Di Reno Bo, Unipol Arena

Billie Joe Armstrong sembrerebbe dunque guarito e carico per ripartire con i Green Day.

In un’intervista esclusiva al Rolling Stone americano, il cantante della band ha raccontato i momenti bui che hanno preceduto il suo ingresso in rehab.

I couldn’t predict where I was going to end up at the end of the night. I’d wake up in a strange house on a couch. I wouldn’t remember how. It was a complete blackout” ovvero “Non potevo prevedere come ogni notte sarebbe andata a finire. Mi svegliavo sul divano di una casa. E non ricordavo nemmeno come ci ero arrival. Era un completo blackout”.

Quanto alla sera dell’evento iHeartRadio di Las Vegas, dove come vi avevamo raccontato Billie Joe è esploso distruggendo anche la chitarra, racconta di non ricordare quasi nulla se non di essersi svegliato il giorno dopo e di aver chiesto a sua moglie se la sua scenata fosse stata così brutta…

Adesso però la situazione sembrerebbe essersi stabilizzata e la band è tornata in pista!

Non vediamo l’ora di vederli per la loro prima esibizione dopo il ‘fattaccio’.

Se anche voi siete curiosi, stay tuned su Leonardo.it.