George Clooney ritorna sul grande schermo in un thriller pieno di suspance, Gravity, dove interpreta il ruolo di un astronauta al suo ultimo volo prima della pensione.

Scritto, diretto, montato e prodotto da Alfonso Cuar, il film uscirà nelle sale il prossimo ottobre e dalle prime immagini diffuse nel premovie si riconosce anche l’attrice co-protagonista Sandra Bullock, nei panni di un ingegnere medico alla prima esperienza a bordo di uno shuttle. Per i due una normale passeggiata nello spazio si trasforma in tragedia: la loro navetta esplode e i due restano da soli a fluttuare nell’oscurità. Hanno perso ogni contatto con la Terra, l’ossigeno sta per finire e la paura iniziale diventa presto panico.

Tra le particolarità della pellicola la presenza di tanti effetti speciali la cui realizzazione è stata affidata alla società Framestore, già nota per aver post-prodotto i film Superman ReturnsIl cavaliere oscuro e La bussola d’oro per il quale ha anche vinto il premio Oscar per i migliori effetti speciali.