Nella casa del Grande Fratello Vip Simona Izzo sentenzia su Amanda Lear e la domanda che tutti si sono posti una volta nella vita: la regista e moglie di Tognazzi ha raccontato agli inquilini la sua opinione. Mai come quest’anno i concorrenti vip spettegolano tutto il giorno all’interno della casa raccontando presunte verità su colleghi, amici e conoscenti. Ultima, in ordine di tempo, ha lanciare una piccola bomba è stata Simona Izzo che mentre si parlava di Amanda Lear ha detto: “Era bellissima, di una bellezza mozzafiato. Ovviamente era un uomo prima, era una transgender, ha fatto un intervento. Certo, era trans”.

Questa è ovviamente un’opinione personale della regista che ha voluto condividere con i suoi compagni di avventura anche se dobbiamo ammettere che il tema è stato ampiamente discusso in passato da gran parte della cronaca rosa. La regia del programma, dopo la sentenza di Simona Izzo, ha immediatamente mandato la pubblicità. Un blocco pubblicitario già previsto o una volontà del programma di non mandare in onda ulteriori frasi e opinioni sull’argomento?

Il Grande Fratello, nel segreto del confessionale, chiederà ai concorrenti di evitare alcuni argomenti? Probabilmente Amanda Lear farà scivolare sul piano inclinato dell’indifferenza l’ennesima opinione sul suo conto.