È Alberto Mezzetti il vincitore del Grande Fratello 2018. Con lui, in finalissima, anche Alessia Prete che ha battuto con il 57% delle preferenze; al terzo posto Matteo Gentili. Il primo commento di Alberto è stato: “Mi è mancato il senso della libertà”. Lui che, nonostante l’aspetto da Tarzan, ha sempre avuto un atteggiamento pacato e gentile senza prestarsi a polemiche. Nel corso della puntata ha incontrato Nonna Pasqualina, una 90enne che si sveglia tutti i giorni alle 5 del mattino per andare a lavorare al mercato della sua città.

Ma Alberto è andato oltre: non ha mai nascosto la sua ammirazione per Barbara d’Urso, la conduttrice del “Grande Fratello” e volto storico di Mediaset. E così è riuscito a strapparle una cena con la promessa di rasarsi i capelli a zero.

La proclamazione del vincitore è avvenuta in maniera molto particolare con una d’Urso nei panni della dottoressa che ha indossato lo stetoscopio e misurato il battito del cuore. Queste le sue parole:

E’ stata un’avventura forte sia per Alberto che per Alessia. E per me anche di pancia, sentimento, cuore. Io da dieci anni, io saluto: ‘Col cuore’ Il cuore è la parte più importante del nostro corpo, che rivela le emozioni. Ho deciso di ascoltare i vostri cuori.