Cosa spinge una ragazzo di diciotto anni, una signora di cinquanta, una mamma  di due bambini a partecipare ai provini di Grande Fratello? Facendo la fila, aspettando per ore, sottoponendosi alle domande “indiscrete” degli autori? In poche parole, perché giunti alla tredicesima edizione gli italiani sognano ancora di entrare nella casa del GF? Abbiamo provato a capirlo chiedendo ai partecipanti dei primi casting le loro motivazioni. Guardate il video.

Gli open casting della tredicesima edizione di Grande Fratello questa settimana fanno tappa a Milano. Per chi volesse provare a diventare un concorrente di GF13, che tornerà in onda prossimamente su Canale 5, condotto da Alessia Marcuzzi, l’appuntamento è per venerdì 22 e sabato 23 novembre all’Hotel Ibis Milano Centro in via Antonio Zarotto, 8.

Gli open casting sono aperti a tutti: alle 8:00 del mattino inizierà la consegna dei numeri, alle 9 inizieranno le selezioni. Chi verrà potrà raccontare la sua partecipazione ai casting usando l’hashtag #iocisono e quello ufficiale del programma, #gf13.

Tutte le informazioni relative agli open casting sono presenti sul sito www.grandefratello.mediaset.it, dove è possibile trovare anche le altre modalità per accedere alle selezioni.

La Lombardia dalla prima edizione a oggi ha portato nella Casa venticinque concorrenti, tra cui la prima vincitrice della storia del reality: Cristina Plevani.

Tutta la fase di preparazione del programma, con curiosità, foto e video di backstage, indiscrezioni, materiali inediti e molto altro ancora, può essere seguita sui social network: su Facebook  alla pagina https://www.facebook.com/grandefratello, su Twitter con il profilo @GrandeFratello e l?hashtag #gf13 e su Instagram con il profilo grandefratellotv.