Una carica di sensualità allo stato puro quella che Beyoncé ha messo in scena con la performance che ha aperto la cerimonia della 56.a edizione dei Grammy Awards di Los Angeles (qui l’elenco dei vincitori). Tutti a bocca aperta per la sua innata bravura, ma soprattutto per l’alto tasso erotico dei suoi movimenti, compreso il marito Jay Z con il quale Beyoncé ha cantato Drunk in Love, una delle sue ultime canzoni tratta dal nuovo album (qui il video del singolo).

Corpetto sexy nero in pelle e una sedia Queen Bey, è la prima volta che la cantante statunitense ha eseguito dal vivo un brano del suo omonimo disco in diretta televisiva. Anche se il suo aspetto era tecnicamente una sorpresa, uno spot accidentalmente mandato online la scorsa settimana aveva dato qualche anticipazione su quella che è stata una delle performance più attese della serata.

Ecco qui il video.

Qui sotto, invece, un video che vi racconta tutte le vittorie di questi Oscar della Musica.

(Clicca qui per vedere la performance di Metallica, Led Zeppelin e Black Sabbath)

(Clicca qui per vedere il video della performance di Paul McCartney con Ringo Starr)

(Clicca qui per vedere la performance dei Daft Punk con Pharrell Williams e Stevie Wonder)

(Clicca qui per leggere tutti i vincitori)