Il protagonista di Gotham, la serie prequel delle avventure di Batmanè rimasto ferito sul set. Proprio a pochi giorni dalla partenza americana programmata per il il 22 settembre, Benjamin McKenzie, già conosciuto dal grande pubblico per essere stato il protagonista della seria cult The OC, si è ferito sulla fronte nel corso delle riprese durante le quali, lo stesso McKenzie, ha rifiutato la controfigura.

Le immagini della ferita e del ricovero le ha postate lo stesso attore su Instagram. McKenzie, che nella serie interpreta il detective James Gordon, figura di secondo piano dei fumetti di Batman recentemente tornata in auge con la saga cinematografica di Christopher Nolan ha commentato come didascalia alle foto: “Una sequenza di combattimento andata male! Un cavolo di muro troppo vero, Batman!”. Il caso vuole che l’incidente sia avvenuto il giorno del compleanno dell’interprete messosi in evidenza anche nella serie Southland.

Ben McKenzie ferito sul set di Gotham

Gotham, che in Italia arriverà in cross-casting dal 12 ottobre su Italia 1 con le prime due puntate per poi passare su Premium Action il 20 dello stesso mese, racconta le gesta antecedenti la nascita dell’Uomo Pipistrello nella metropoli del titolo. Oltre a Batman, tutti i personaggi del celebre fumetto sono raccontati in nuce: da Catwoman a Joker, da Pinguino a Poison Ivy, fino al fedele maggiordomo Alfred. Firma Bruno Heller, ideatore di “The Mentalist”.

photo credit: Circle X Theatre Company via photopin cc