Il caso letterario di Roberto Saviano diventa una serie televisiva. Inizierà proprio questa sera, su Sky Atlantic, Gomorra – La Serie, un appuntamento di 12 episodi che “noi raccontano la realtà così com’è. È la nostra finzione, perché ovviamente la serie è una finzione, fatta da attori, non è un documentario”, queste le parole dello scrittore. Diventato già famoso anche oltre oceano prima ancora del suo debutto televisivo, l’ultimo lavoro tratto da Gomorra, opera di Saviano che ha venduto più di 10 milioni di copie in tutto il mondo, ha attirato l’attenzione dei network mondiali ed è stato acquistato dalla Weinstein Company.

“Girare a Scampia era fondamentale, perché Scampia è protagonista, è un attore, non è una quinta che puoi ricostruire. È il Dna della serie” prosegue Saviano, sottolineando come ogni parte del quartiere di Napoli sia fondamentale per la ricostruzione delle vicende: “quei palazzi, quelle scale, quel cielo, sono protagonisti. Quel territorio ti entra dentro, quel cemento è una scelta politica, una descrizione geopolitica del paese, non è solo ghetto. È anche la dimostrazione di una resistenza. In quelle case c’è vita, ci sono ancora sorrisi, bambini. È la dimostrazione che quella è una miniera da cui si estraggono soldi, una miniera in cui si muore” (leggi qui le parole di Saviano su Genny ‘a Carogna). Ecco il trailer della serie.

I dodici episodi di Gomorra – La Serie sono diretti da Stefano Sollima, già conosciuto per il grande successo della serie Romanzo Criminale, Francesca Comencini e Claudio Cupellini. La storia ruota attorno alle vicende del clan Savastano, una delle organizzazioni più potenti e influenti di tutto il Napoletano, a capo del quale Fortunato Cerlino interpreta il boss Pietro, temuto e rispettato da tutti. Con lui Marco D’Amore nei panni di Ciro Di Marzio, suo fedele scagnozzo, Salvatore Esposito, che interpreta Genny, il figlio del boss, e la madre Imma impersonata da Maria Pia Calzone.

Le riprese della serie sono durate circa 30 settimane e si sono divise tra Napoli, Barcellona, Milano e Ferrara. L’appuntamento è per questa sera alle 21.10 su Sky Atlantic, il nuovo canale di Sky dedicato interamente alle serie televisive (scoprine di più sul nuovo canale di Sky).

Foto by InfoPhoto