Valeria Golino è pronta a fare il grande salto. Il mese di febbraio del prossimo anno è stato scelto come release-month del suo esordio cinematografico dietro la macchina da presa. Svestiti per un attimo i panni di attrice internazionale di successo, la Golino si è tuffata con grande entusiasmo in questa nuova avventura.

La pellicola si intitolerà Vi perdono e trae ispirazione dall’omonimo libro di Mauro Covacich (uscito per Einaudi). Il tema del film? La fine della vita e l’eutanasia, ma non aspettiamoci un Bella Addormentata bis. Ci saranno elementi diversi rispetto alla pellicola che Marco Bellocchio ha dedicato al caso Eluana Englaro.

Lo dice la stessa Valeria Golino nel corso di un’intervista realizzata durante l’ultima giornata di Pordenonelegge in compagnia dello scrittore Covacich. Inizialmente la regista e attrice voleva interpretare anche il ruolo della protagonista, Miele. Successivamente si è resa conto che quel ruolo spettava di diritto ad una giovane ragazza. Per la parte è stata scelta dunque la bella e affermata Jasmine Trinca (protagonista con gli altri e tra gli altri lavori di molti film di Nanni Moretti, sin da quando interpretò giovanissima La Stanza del figlio). Jasmine Trinca sarà dunque Miele. Al suo fianco, nel ruolo di co-protagonista vi sarà Carlo Cecchi.

Non resta dunque che attendere fino a febbraio 2013.