Al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills sono stai consegnati i Golden Globes 2016. Si è trattato della settantatreesima edizione del Premio, che viene assegnato alla televisione e al cinema dalla Hollywood Foreign Press Association, un’associazione internazionale di giornalisti del settore. Per conoscere tutte le nominations dei Golden Globes 2016 cliccate qui. A condurre la serata della premiazione è stato Ricky Gervais, un comico, sceneggiatore, regista e attore britannico che ha già condotto i Golden Globes dal 2010 al 2012 e che è tornato dunque a condurli a distanza di tre anni.

Il film che ha ricevuto il maggior numero di nominations è Carol di Todd Haynes, che ne ha ottenute cinque. Seguono, con quattro nominations, i film Steve JobsRedivivo – The Revenant e La Grande Scommessa. Per quanto riguarda invece le serie televisive, quelle con più nomination sono: Fargo, Mr. Robot, Transparent American Crime, Outlander Wolf Hall.

Tutti i vincitori dei Golden Globes 2016

Miglior attrice non protagonista : Kate Winslet, Steve Jobs

Migliore attrice non protagonista in una serie tvMaura Tierney, The Affair

Miglior attrice per serie tv (commedia): Rachel Bloom, Crazy Ex-Girlfriend

Miglior serie tv (commedia): Mozart in the Jungle

Miglior show televisivo: Wolf Hall

Miglior attore di mini serie: Oscar Isaac, Show me a hero

Miglior attore non protagonista in una serie tv: Christian Slater, Mr. Robot

Miglior colonna sonora originale: Ennio Morricone, The Hateful Eight

Miglior attore in una serie tv (drammatica): Jon Hamm, Mad Men

Miglior attore (film commedia o musical): Matt Damon, The Martian

Miglior film animato: Inside Out

Miglior attore non protagonista in un film: Sylvester Stallone, Creed

Miglior sceneggiatore (film): Aaron Sorkin, Steve Jobs

Miglior attore in una serie tv (commedia): Gael Garcia Bernal, Mozart in the Jungle

Miglior film straniero: Son of Saul (Ungheria)

Miglior attrice non protagonista in una mini serie: Lady Gaga, American Horror Story: Hotel

Miglior canzone originale in un film: Writing’s On The Wall di Sam Smith, Spectre

Migliore serie tv drammatica: Mr Robot

Miglior regista per un film: Alejandro González Iñárritu, The Revenant

Miglior attrice per serie tv drammatica: Taraji P. Henson, Empire

Miglior attrice in un film (commedia): Jennifer Lawrence, Joy

Miglior film (commedia): The Martian

Miglior attrice (film drammatico): Brie Larson, Room

Miglior attore (film drammatico): Leonardo Di Caprio, The Revenant

Miglior film drammatico: The Revenant