Golden Globe tutto meritato quello di Anne Hathaway come attrice non protagonista della pellicola Les Misèrables di Tom Hooper. Proprio quest’ultimo, nel momento della premiazione, viene ringraziato dall’attrice per averle “lasciato interpretare la canzone come sentivo di volerla fare“.

E’ stata proprio l’interpretazione canora di “I Dreamed a Dream” a far emergere Anne sulle altre. Emozione, passione, sentimento son trasudate dall’attrice nei panni dell’operaia Fantine, che per mantenere la figlia è costretta a scendere nei bassi fondi, denigrarsi vendendo prima i suoi capelli, poi i suoi denti e, infine tutto il suo corpo.

Ho lavorato con uno dei cast più incredibili che un attore possa desiderare, mi sento onorata di fare parte di questo film; - ha dichiarato nel suo discorso – mi sento molto fortunata, così come mi sento fortunata stasera, anche se per me la cosa più importante non è vincere, ma piuttosto essere parte di tutto questo, poter lavorare con registi e attori incredibili“.