La 71esima edizione dei Golden Globe si è appena conclusa e ha visto vincenti  inaspettati come la serie Brooklyn Nine Nine per migliore serie comedy. Per Jennifer Lawrence il bottino di quest’anno è da ritenersi alquanto soddisfacente: la 24enne ha vinto come “miglior attrice non protagonista”per il film campione d’incassi “American Hustle(clicca qui per sapere tutto sulla premiazione del film).

Per l’occasione la protagonista della saga di Hunger Games sfila con grande disinvoltura indossando un abito firmato Dior Couture, di colore bianco ornato con due bande nere: una a livello della vita e l’altra leggermente sotto il bacino (foto by InfoPhoto).

Ovviamente non sarebbe JLaw se non ne facesse una delle sue. Dopo la clamorosa caduta sugli scalini degli Oscar 2013 per via del suo vestito ed essersi intromessa in una foto di Sarah Jessica Parker ai MET Gala 2013, la giovane attrice continua con la linea dei photobomb. Questa volta la vittima è la cantante e amica Taylor Swift. Nel video qui sotto si nota come la Lawrence stesse salendo le scale, dietro la Swift, facendo delle smorfie. Subito dopo essersi conclusa l’intervista, l’attrice si è avvicinata alla cantante dicendole, ovviamente con ironia: “stavo venendo da te per spingerti giù dalle scale”.

Questa, invece, la foto scattata nel momento esatto in cui l’attrice saliva le scale:

Lawrence photobomb

Lawrence photobomb