Mancano poche ore alla 70esima edizione dei Golden Globe Awards, uno dei più importanti riconoscimenti per chi lavora nel mondo dell’intrattenimento cinematografico e televisivo. I premi, come consuetudine, saranno assegnati da una commissione di circa 90 giornalisti iscritti alla HFPA (Hollywood Foreign Press Association). La cerimonia si terrà al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles, presentata dalle attrici stanutinensi Tina Fey e Amy Poehler (nella foto in cima al post) e, come ogni anno, sarà una vetrina di stelle e celebrità.

E’ il musical di Tom Hooper, Les Misèrables, ad essere già considerato un kolossal, piazzandosi in testa alle classifiche di Stanleybet a 1,05. La pellicola ispirata allo spettacolo teatrale campione di incassi in tutto il mondo, a sua volta basato sul romanzo capolavoro di Victor Hugo oltre ad avere una regia celebre, ha anche un cast di stelle (tra cui Hugh Jackman e Anne Hathaway) che non renderà vita facile ai candidati rivali.

Tra gli altri favoriti troviamo Lincoln di Steven Spielberg, con un bookie di 1,40 entrato in nomination nella cinquina dei migliori film drammatici, miglior regia, miglior attore e attrice non protagonista e miglior sceneggiatura. Discrete vibrazioni (quota 5,00) anche per Argo, il thriller di Ben Affleck alla sua terza regia. Meno positivi, invece, i bookmakers nei confronti di due grandi autori: Ang Lee alla sua prima esperienza nel 3D con Vita di Pi (quotato 15,00), e il primo Spaghetti Western di Quentin Tarantino, Django Unchained, a quota 25,00.

Per leggere tutte le nomination dei Golden Globe Awards 2013, clicca qui.