Buone notizie per tutti gli orfani di Harry Potter e Hogwarts: il produttore David Heyman ha rivelato che J. K. Rowling ha ultimato la stesura della sceneggiatura del primo film dedicato allo spin-off Gli animali fantastici: dove trovarli.

Tratto dal libro scritto nel 2001 come opera di beneficenza, la pellicola inizierà ad entrare nel vivo della produzione con le riprese del prossimo anno, e costituirà solo il capitolo introduttivo di una trilogia che ha già date fissate a scadenza regolare di due anni: il primo episodio uscirà il 18 novembre del 2016, il secondo è previsto per il 16 novembre 2018 e il terzo il 20 dello stesso mese del 2020.

A dirigere l’intero progetto troviamo David Yates, regista di molte serie televisive ma sopratutto degli ultimi quattro episodi del franchise di Harry Potter. Indubbiamente il cineasta ha avuto modo di familiarizzare con il mondo della Rowling e con il genere fantasy in generale, ma va anche detto che a parti i suddetti film la sua agenda non prevede che il nuovo film di Tarzan.

La trama di questa trilogia è un’assoluta novità anche per i fervidi lettori delle opere della scrittrice inglese. Infatti se la base da cui è nato questo spin-off è il finto bestiario redatto dal personaggio di Newt Scamander, l’intera serie di tre film riguarderà l’arrivo del protagonista a New York (e l’ambientazione americana lontana da Hogwarts è un’altra novità) e i suoi progressi nel campo della magizoologia intorno al 1921. Durante la stesura del libro – ma per ora si tratta solo di speculazioni – Newt potrebbe essere coinvolto in alcuni casi di contrabbando di creature magiche, nella lotta contro i maghi oscuri e in una storia d’amore con l’amata Propentina.

Foto da comunicato stampa