Arrivano dagli States e da Ryan Murphy, creatore di Glee, nuove anticipazioni sulla puntata evento dedicata alla morte di Cory Monteith e del suo personaggio, Finn.

Dopo la commovente dichiarazione d’amore di Lea Michele ai Teen Choise Awards 2013 dedicata al collega e fidanzato Cory Monteith scomparso per overdose lo scorso mese, adesso i riflettori sono tutti puntati verso lo show di cui era protagonista, ovvero Glee. La serie tornerà in settembre sugli schermi e già si parla da un po’ di settimane del tributo che attori e sceneggiatori faranno a Finn.

Quello che fino ad ora si sa è che anche nello show l’epilogo del personaggio sarà la morte. Murphy ha spiegato di voler rendere giustizia non solo all’attore ma anche al personaggio e per fare questo bisognava adattarsi alla realtà. In molti avevano infatti predetto che anche in Glee Finn sarebbe morto di overdose, ma, senza “sporcare” il personaggio: sarebbe stata un’occasione casuale, una tragica fatalità.

In realtà i piani sono già stati rivisti, soprattutto per non scontentare i fan, che si aspettano un trattamento particolare nei confronti di Finn.

Staremo a vedere come verrà resa sullo schermo la morte di questo personaggio, per rendere giustizia a una reale e tragica fatalità.

Intanto, ecco un video con le più belle esibizioni di Finn in Glee: