Giovanni Floris sarà il primo personaggio della nuova stagione di Striscia la notizia a ricevere il Tapiro d’oro. Questa sera, durante la prima puntata della 27esima edizione del Tg satirico di Antonio Ricci, Valerio Staffelli consegnerà l’ironico premio all’ex conduttore di Ballarò, passato a La7 alla condizione di diMartedì e DiciannoveEquaranta.

Gli ascolti poco soddisfacenti del nuovo talk-show targato Cairo Editore sono il motivo della consegna del Tapiro: intercettato a Roma da Valerio Staffelli, Floris ha commentato il grosso investimento pubblicitario della Rai per il lancio del nuovo Ballarò condotto da Massimo Giannini: “Con Ballarò i soldi non sono mai buttati, perché ne fa guadagnare talmente tanti che ce ne sono anche per fare pubblicità”. Riguardo Giannini Floris ha detto: “Oltre a essere un bravo giornalista è un giocatore di calcio molto forte”.

Durante la chiacchierata con Staffelli, Floris ha anche dichiarato che da questa sera condurrà anche Otto e mezzo al posto di Lilli Gruber, assente da qualche giorno dagli schermi televisivi per problemi di salute ancora non specificati dalla rete: “Lilli da quello che so sta bene – commenta Floris – fino a che ci sarà da sostituirla io sarò qua. E poi tornerà lei”. Sospeso quindi DiciannoveEquaranta fino a nuovo ordine. Enrico Mentana, direttore del Tg La7, non poteva continuare a colmare il vuoto lasciato da Otto e mezzo con Faccia a faccia, ma la necessità di riempire lo spazio del preserale di La7, dati gli ottimi ascolti di fascia, era essenziale.

Foto ufficio stampa