È uscito “Malaterra”, il nuovo singolo di Gigi D’Alessio, brano che anticipa il Malaterra Tour 2015 con cui il cantautore napoletano si esibirà in autunno nelle principali città del mondo.

Ci siamo. Il mio nuovo singolo “Malaterra” è su tutti i digital store! È per me molto più di una canzone. Acquistando questo brano contribuirete a portare un aiuto concreto a una delle terre più belle del mondo. Sono certo che insieme ce la faremo. Con voi, ho sempre vinto. Vi abbraccio uno ad uno. Grazie!” così, sulla sua pagina Facebook, Gigi D’Alessio ha annunciato ieri il lancio.

Come ha spiegato l’artista: “Malaterra è un brano nato dall’amore per la propria terra – la Campania- e dal dolore scaturito dalla trasformazione di questa stessa terra nella Terra dei Fuochi”. Il brano fa infatti parte della colonna sonora dell’omonimo documentario di Ambrogio Crespi e Sergio Rubino, che affronta il delicato tema dello smaltimento dei rifiuti nella “Terra dei Fuochi”, presentato al recente Taormina Film Fest.  I proventi del brano saranno quindi devoluti per i prossimi 7 anni a #CampaniaSicura, destinati ad iniziative legate alla riqualificazione della Terra dei Fuochi.

Testo e musica sono stati scritti da Gigi D’Alessio ed il brano è stato registrato negli studi discografici di Abbey Road, a Londra (famosi per aver portato al successo i Beatles) con la London Symphony Orchestra sugli arrangiamenti del maestro Adriano Pennino.

L’anteprima dell’attesissimo tour si terrà il 6 settembre nel Parco della Reggia di Caserta, con un grande concerto a ingresso libero. “Ho scelto Caserta  perché la Reggia è invidiata in tutto il Mondo e per inviare un messaggio di speranza ai cittadini” ha spiegato il cantautore.“Sto pensando a questo progetto da diverso tempo e ora finalmente sono riuscito a realizzarlo – ha dichiarato l’artista durante la presentazione della serata – il problema della Terra dei Fuochi non riguarda solo la Campania, ma è un tema che deve interessare tutto il nostro Paese”.