Non si è ancora conclusa la 42° edizione del Giffoni Film Festival che già sono in preparazione delle grandi novità.

Questa mattina, infatti, è stato firmato il protocollo di intesa tra il Giffoni Experience, la Regione Campania e la Municipalità di San Paolo del Brasile, per l’organizzazione di una edizione brasiliana del Festival.

Da anni, ormai, il Giffoni Film Festival si è imposto come una delle più importanti manifestazioni, a livello internazionale, di cinema per ragazzi e non la prima volta che questa formula viene esportata anche all’estero. Qualche tempo fa è toccato a Hollywood e poi all’Australia e, nel gennaio del 2013, sarà la volta di San Paolo del Brasile.

Claudio Gubitosi, direttore artistico del Giffoni Film Festival ha commentato:

Uno scambio che ci rende orgogliosi. Nella sua lunga storia, il festival ha coinvolto ben 52 nazioni ma quello del Brasile e’ un appuntamento particolare, in un momento fondamentale per il Paese latinoamericano, al centro di una crescita economica e culturale senza precedenti.

E anche  Thiago Lobo, assessore allo sport e ai giovani della Municipalità di Sao Paolo, ha manifestato un grande entusiasmo:

Un festival dalla lunga vita, un momento culturale importante per la città che con i suoi 6 milioni di oriundi italiani e’ una realtà tra le più vivaci dell’America Latina. Speriamo di portare a San Paolo lo spirito e il dna del Festival, un’iniziativa che intendiamo riproporre ogni anno per attuare un progetto di trasformazione culturale già realizzato a Giffoni. Non vogliamo solo creare cineasti o cinefili ma persone migliori.