Il mese scorso vi avevamo annunciato la partecipazione di Lea Michele, la Rachel Barry di Glee, al Giffoni Experience 2014 e ieri sera l’attrice è arrivata alla manifestazione che tutti gli anni si svolge nella provincia di Salerno. Bellissima e fasciata in un abito nero molto elegante, la Michele si è comportata da vera diva, pretendendo che non venissero fatte richieste di baci o foto ma soprattutto che non le venisse rivolta nessuna domanda sulla morte di Cory Monteith, anche lui attore in Glee e morto l’anno scorso a causa di un’overdose.

La bella Lea ha colto l’occasione del Giffoni per poter fare anche qualche giorno di vacanza in Italia. Su Twitter ha postato molte foto scattate tra Capri e Positano, in barca, in costume e baciata dal sole.

(gallery photo credit: @msleamichele on Twitter)

Al Giffoni si è detta entusiasta del suo arrivo in Italia, terra di origine dei suoi nonni (nati a Napoli e Roma), non ha voluto dare anticipazioni sul finale di Glee (giustamente…) ma si è limitata a dire che: “Sono davvero contenta di come finirà per Rachel. E’ come l’avevo immaginato. Quel che mi auguro per lei è quello che auguro per tutti noi, ovvero continuare quel che ama fare. Già ha avuto molti successi, come l’amore e lavorare a Broadway. Non posso dire cosa succederà, ma alla fine per Rachel ci sarà proprio il finale che desideravo“.