Warner Bros ha svelato delle nuove immagini tratte da Ghostbusters, il nuovo reboot completamente al femminile diretto da Paul Feig e con protagoniste Kristen Wiig, Melissa McCarthy, Kate McKinnon e Leslie Jones nei panni di un gruppo di acchiappafantasmi.

Gli scatti mostrano i volti dei rispettivi personaggi, in primo piano, ma anche un’immagine tanto attesa, ovvero quella del personaggio interpretato da Chris Hemsworth, il segretario/receptionist delle acchiappafantasmi, Kevin.

Nella pellicola Melissa McCarthy (“Una mamma per amica”, “Spy”, “Le amiche della sposa”) e Kristen Wiig (“Zoolander2″, “Le amiche della sposa”) vestiranno rispettivamente i panni di Erin Gilbert e Abby Yates, co-autrici di un libro sui fantasmi, mentre Kate McKinnon (“Life Partners”, “Intramural”), sarà l’ex ingegnere nucleare Jillian Holtzmann, e Leslie Jones (“Top Five”) sarà Patty Tolan: ovviamente non mancherà anche un cattivo nella storia, Rowan, interpretato da Neil Casey.

Ghostbusters 3: trama e produzione

Abby Yates (Melissa McCarthy) ed Erin Gilbert (Kristen Wiig) sono una coppia di scrittrici che, nonostante siano semi sconosciute, decidono di unire le proprie menti per realizzare e pubblicare un libro per i fantasmi, affermando che questi sono assolutamente reali.  Qualche tempo dopo Erin ottiene una cattedra come docente della Columbia University e, mentre si pensava che il libro fosse caduto nel dimenticatoio ricompare, la donna diventerà lo zimbello dell’università tanto da essere costretta a lasciare il suo lavoro.

Senza ormai più credibilità Erin decide di tornare nuovamente insieme ad Abby per aprire una ditta di acchiappafantasmi e detto fatto: Manhattan viene nuovamente invasa dagli spettri e le due donne, insieme all’ex ingegnere nucleare Jillian e Patty, dovranno mettersi all’opera per dargli la caccia.

Nella pellicola – che arriverà in tutte le sale cinematografiche italiane a partire dal luglio 2016 – ci sarà anche il ritorno di alcuni dei volti noti grazie alle due pellicole precedenti tra cui Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson e ancora Sigourney Weaver e Annie Potts. Un piccolo cameo, come svelato nei mesi scorsi dallo stesso Feig, dovrebbe essere riservato anche per il frontman dei Black Sabbath, Ozzy Osbourne.