Dopo 23 anni il film culto Ghost torna rivisitato… sotto forma di serie tv! Scoprite insieme a me le indiscrizoni su questo nuovo progetto.Se vi dico Ghost cosa vi viene in mente? A me, nell’ordine: Unchained Melody, la scena del vaso, Whoopy Goldberg, Demi e Patrick che si baciano prima di staccarsi l’uno dall’altro per sempre. Basta davvero poco per mettere insieme un collage di ricordi di quello che, presumibilmente, è uno dei film più famosi della storia della cinematografia romantica anni novanta, insieme forse a Pretty Woman e Titanic. Ghost ha 23 anni e non lesina successi nonostante il tempo che passa anche in replica.
La notizia del giorno è una vera bomba: secondo delle indiscrezioni la Paramount Picture starebbe per finanziare il pilot di una serie tv ispirata al film di Zucker. La sceneggiatura e l’adattamento sarebbero stati affidati a Akiva Goldsman (“A Beautiful Mind”) e Jeff Pinkner (“Alias” e “Fringe”) e ci sarebbero dunque tutti gli elementi per dire, in primis, che questo show si farà (anche se non si sa bene per quale rete) e due che è in ottime mani, almeno per quanto riguarda la resa televisiva.

Ghost è stato proposto anche come musical a Londra nella stagione 2011-2012 e in Italia è arrivato proprio in questi giorni: Ghost il Musical è infatti in cartellone a Milano per tutto il mese di novembre.

Se davvero la Paramount porterà in tv una serie tv dedicata a Ghost, la storia d’amore più straziante della tv, orde di fan nostalgici si riuniranno all’urlo di “remake è bello” oppure eviteranno come la peste un progetto che non potrà mai essere uguale all’originale?