Il coro della polizia russa che canta la sexy “Get Lucky” dei Daft Punk. Sembra uno scherzo, è invece è tutto vero.

Giovedì 7 novembre infatti è stato postato su YouTube il video che riprende il Russian Folk Song and Dance Ensemble del Ministero dell’Interno mentre esegue la hit del celebre duo di musica elettronica francese. I commenti al video oscillavano tra lo shock e l’incredulità. Ma a fugare ogni dubbio è stato lo stesso Ministero dell’Interno, che ha confermato come tutto fosse vero, dalle alte uniformi alle medaglie del coro, che aveva cantato “Get Lucky” durante le prove per il concerto da tenersi il Giorno della Polizia al Cremlino.

Alla fine la canzone non è stata eseguita durante l’evento, ma la clip con l’esibizione è stata pubblicata sul noto sito di condivisione video e in meno di una settimana ha totalizzato oltre un milione e mezzo di visualizzazioni. Non si tratta però del primo caso in cui ufficiali russi intonano celebri hit anglosassoni. Già nel 2012 il coro dell’esercito aveva interpretato “Skyfall”, il brano di Adele tema portante dell’omonimo film della serie James Bond. E prima ancora, era circolato un video in cui vari reparti dell’esercito russo marciavano cantando la canzoncina di una famosa serie cartoon, Sponge Bob.

Si tratta di video che raccolgono sempre una gran quantità di visualizzazioni. E c’è chi insinua che, soprattutto per quanto riguarda il coro della polizia, si tratti di una tattica per mettere in buona luce le forze dell’ordine, spesso accusate di eccessiva durezza nei confronti della popolazione.