Netflix si riconferma protagonista dell’intrattenimento seriale pubblicando un nuovo trailer dell’attesissima serie tv The Get Down, affidata al talento di Baz Luhrmann, regista che tutti conoscono per Moulin Rouge e Il grande Gatsby.

Come si ricorderà The Get Down è una saga ambientata tra gli anni ’70 e ’80, incentrata sulla nascita di nuove forme musicali e la voglia di riscatto di alcuni ragazzi di una New York sull’orlo della bancarotta dove il disagio è palpabile.

La serie drammatica narra infatti l’ascesa dell’hip-hop e gli ultimi giorni della musica disco, descrivendo la vita, la musica e la danza di alcuni ragazzi del South Bronx che hanno cambiato la città e il mondo per sempre.

A garantire la veridicità della serie la produttrice esecutiva Catherine Martin, vincitrice di quattro Oscar®, il leggendario MC e produttore esecutivo Nas, il produttore associato Grandmaster Flash, il drammaturgo e premio Pulitzer Stephen Adly Guirgis, coideatore e produttore esecutivo, e altri collaboratori, tra cui lo storico dell’hip-hop e direttore di produzione Nelson George.

Il cast comprende una serie di figure come Shameik Moore (Shaolin Fantastic), Justice Smith (Ezekiel “Books” Figuero), Herizen Guardiola (Mylene Cruz), Yahya Abdul-Mateen II (Cadillac), Jaden Smith, figlio di Will (Dizzee Kipling), Skylan Brooks (Ra-Ra Kipling), Tremaine Brown Jr. (Boo Boo Kiping), Mamoudou Athie (Grandmaster Flash), Jimmy Smits (Francisco “Papa Fuerte” Cruz) e Giancarlo Esposito direttamente da Breaking Bad (Ramon Cruz).

Il trailer pubblicato in queste ore testimonia l’oramai usuale cura per tutto l’apparato scenografico delle opere dirette da Baz Luharmann, nonché l’importanza che l’elemento musicale avrà nella messa in scena di questa serie, i cui primi sei episodi (su 12 in totale) saranno messi online da Netflix a partire dal 12 agosto.