Gemma Galgani non ci sta più  e si sfoga su Facebook. La Dama del Trono Over di “Uomini e Donne” non tollera più le offese che ripetutamente le piovono addosso via web. Le critiche si riferiscono, ovviamente, alla sua relazione con Giorgio Manetti, che continua a frequentarla senza però investire seriamente sulla loro storia, tanto che in contemporanea non si nega le uscite con altre donne.

Per questi motivi tanti sono i fan del programma che continuano ad offendere Gemma, definendola una donna senza carattere, sottomessa ai voleri dell’uomo e alle sue decisioni. La Galgani, dopo aver tollerato a lungo “l’accanimento mediatico nei suoi confronti“, ha voluto quindi dire la sua sull’argomento, scagliandosi contro coloro che in verità non conoscono i fatti fino in fondo. Sulla sua pagina Facebook privata la Dama si è lanciata così in un lungo sfogo, anticipando di voler intervenire legalmente per frenare il dilagare di offese spiacevoli nei suoi confronti:

“Si sono verificati fatti gravissimi, integranti fattispecie di rilievo penalistico, tanto da costringermi a contattare un legale per la tutela della mia persona e della mia dignità… adesso davvero basta! Diffido, pertanto, tutti coloro che con messaggi, post, immagini su Facebook ledono i miei diritti personalissimi, commettendo i reati di ingiuria e violenza privata: se tali condotte persisteranno, il mio legale adirà le competenti Autorità Giudiziarie”.