Arriverà nelle sale italiane la prossima settimana (precisamente il 21 febbraio), “Gangster Squad“, nuovo film di Ruben Fleischer. Gangster movie, ambientato nel secondo dopoguerra, racconta gli sforzi della polizia di Los Angeles per contrastare il potere del più spietato boss mafioso di tutti i tempi.

Nel film il candidato agli Oscar Josh Brolin (“Milk”, “Il Grinta”) e Ryan Gosling (“Half Nelson”, “Blue Valentine”) nei ruoli, rispettivamente, del sergente John O’Mara e di Jerry Wooters. Con loro anche Sean Penn (“Milk”, “Mystic River”) che personifica il gangster Mickey Cohen e il candidato agli Oscar Nick Nolte (“Affliction,” “Il Principe delle Maree”), capo della Polizia di Los Angeles. Personaggio femminile: Emma Stone (Grace Faraday), donna di Cohen, oggetto però anche delle attenzioni di Wooters.

La storia è ambientata nella Los Angeles del secondo dopoguerra (1949). Lo spietato gangster Mickey Cohen (Sean Penn) domina la città, raccogliendo guadagni illeciti dalla droga, dalle armi, dalla prostituzione e dalle scommesse. E tutto questo avviene non solo con l’aiuto dei suoi scagnozzi, ma anche con quello di politici e agenti corrotti. Sembrerebbe sufficiente a intimidire perfino il più coraggioso e duro poliziotto di strada…a parte, forse, la piccola e segreta squadra della LAPD guidata dal sergente John O’Mara (Josh Brolin) e dal suo braccio destro Jerry Wooters (Ryan Gosling), decisi a tutto per catturare Cohen.

Eccovi la clip “Devi soltanto abbatterlo”

Questa la featurette “Riscatto”