E’ stato il tormentone dell’anno 2012 e a distanza di più di due anni Gangnam Style del rapper sudcoreano Psy continua a far parlare di sé. La canzone è stata talmente tormentone da aver “rotto” anche i contatori della piattaforma di Google, che non erano programmati per mostrare il numero di visualizzazioni che ha collezionato il video.

Il contatore di YouTube ha raggiunto infatti il numero record di 2.147.483.647 visualizzazioni e poi si è arrestato. Come hanno spiegato i tecnici di Google, il contatore era stato programmato per raggiungere al massimo proprio quella cifra di visualizzazioni (“Non pensavamo che un video potesse raggiungere numeri maggiori” – e invece il video del rapper Psy ce l’ha fatta eccome!).

Di fronte al boom inatteso di Gangnam Style (che aveva polverizzato i record di visualizzazioni già nel mese di giugno scorso), i programmatori di Google e di Youtube sono dovuti intervenire sulla piattaforma video più famosa al mondo e aggiornare i sistemi di conteggio. Attualmente il video ha superato gli oltre 2,15 miliardi di visualizzazioni e ciò significa che il contatore ha ripreso a correre, verso nuovi record.

(photo credit by: Infophoto)