Ben poche serie riescono a irritare e al tempo stesso eccitare i propri spettatori come Game of Thrones, una delle narrazioni televisive più seguite di tutti i tempi.

In attesa del 24 aprile, data in cui prenderà il via la messa in onda dei nuovi episodi della sesta stagione, la HBO ha pensato bene di anticipare alcune novità durante il pilota di Vinyl, nuova serie a sfondo musicale diretta da Martin Scorsese.

Nel teaser trailer trasmesso dal canale via cavo si continua ancora una volta a fare illazioni sulla sorta di Jon Snow (Kit Harrington), probabilmente il personaggio più amato di Game of Thrones insieme a Tyrion Lannister (Peter Dinklage).

Il filmato è ambientato nella Casa del Bianco e del Nero, luogo di culto degli Uomini senza Volto. E invece sono tantissimi le facce dei defunti mostrati nella lugubre gallerie del tempio, tra cui quelli di Ned Stark, la moglie Catelyn, il figlio Rob, Joffrey Baratheon ma anche quella di Jon, Tyrion, Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), Arya (Maisie Williams) e Sansa (Sophie Turner).

Chiaramente i fan sono preoccupatissimi per la serie di questi personaggi, anche perché per la prima volta la sesta stagione sarà sì basata su un romanzo di George R. R. Martin, The Winds of Winter, (oltre che sul quarto e quinto volume del ciclo) ma questo non è ancora stato pubblicato per i ben noti ritardi accumulati dallo scrittore.

Le storie di Game of Thrones che vedremo su piccolo schermo saranno dunque inedite o perlomeno quasi inaspettate. Ritroveremo dunque Cersei e Jaime Lannister (Lena Headey e Nikolaj Coster-Waldau), Theon Greyjoy (Alfie Allen), Brienne di Tarth (Gwendoline Christie), Ramsay Bolton (Iwan Rheon), Lord Varys  (Conleth Hill), il redivivo Bran Stark (Isaac Hempstead-Wright) e Melisandre (Carice von Houten).

Aspettando di vedere i nuovi episodi della sesta stagione di Game of Thrones, su Sky Atlantic dal 25 aprile, ricordiamo che tra i nuovi ingressi della serie ci sono Ian McShane, Max von Sydow (il corvo a tre occhi), Pilou Asbæk (Euron Greyjoy), Freddie Stroma (Dickon Tarly), Richard E. Grant (Izembaro), James Faulkner (Randyll Tarly), Samantha Spiro (Melessa Tarly) e Rebecca Benson (Talla Tarly).