È finalmente online il primo trailer ufficiale di Game Therapy, il film che raccoglie alcune star di Youtube in una produzione incentrata sul mondo dei videogame. Sono infatti i famosissimi youtuber Favij e Federico Clapis i protagonisti della pellicola diretta da Ryan Travis, qui al suo debutto in un lungometraggio.

Il film è una coproduzione Indiana Production, Webstar Channel e Pulse Film e verrà distribuito nella sale da Key Films – Lucky Red a partire dal 22 ottobre di quest’anno.

Destinato a un pubblico di giovanissimi (ma l’augurio dei produttori è che non si fermi a tale target), Game Therapy è descritto sulla pagina ufficiale di Lucky Red come “un film sul mondo dei ragazzi visto attraverso la loro passione per i video giochi, un film sulla realtà virtuale e sul diventare grandi, un film sul potere dell’amicizia e della fantasia.” Ad affiancare Clapis, divenuto noto per la sua webserie sull’ossessione dei selfie, e Favij -Lorenzo Ostuni, youtuber legato al mondo del gaming, ci saranno anche le webstar Zoda e Leonardo Decarli.

La trama di Game Therapy mette a confronto due diversi personaggi: Lorenzo, ragazzo prossimo alla fine degli studi, intelligente e ironico che si esprime al meglio nel mondo dei videogame in cui si rifugia per sfuggire alla realtà, che trova noiosa, limitata e pericolosamente imprevedibile; Giovanni è invece stato bocciato più volte ed è ancora alle superiori, bloccato dall’idea di crescere e di dover fare delle scelte: l’università o il lavoro.

Lorenzo ha costruito una macchina che gli permette di entrare nel mondo del videogame e di creare una vera e propria Game Life. Per aiutare l’amico Giovanni gli promette una terapia perfetta per risolvere i loro problemi: la Game Therapy, ovvero l’ingresso nella realtà virtuale, arena in cui sconfiggere le loro difficoltà.

Come si vede dal trailer, arrivato dopo un teaser molto discusso a causa della qualità degli effetti speciali, i vari livelli da cui è composta la Game Therapy si ispirano ad alcuni dei videogame più noti del momento come Assassin’s Creed, Uncharted e Grand Theft Auto.