La notizia è ormai ufficiale: Elsa, Anna e il pupazzo Olaf torneranno presto sul grande schermo. Disney ha infatti annunciato il sequel di “Frozen: Il Regno di Ghiaccio”, l’acclamato film d’animazione campione d’incassi in tutto il mondo. “Frozen 2”, questo il titolo provvisorio, sarà il nuovo capitolo del franchise da 1.27 miliardi di dollari, dopo anche “Frozen Fever”.

«Ci siamo molto divertiti nel creare “Frozen Fever” e di ritornare in quel mondo, con quei personaggi», ha spiegato il Chief Creative Office di Walt Disney e Pixar Animation Studio. «Jennifer Lee e Chris Buck hanno avuto una grande idea per il sequel e ne saprete molto di più presto. Vi riporteremo ad Arendelle, siamo così eccitati!»

https://twitter.com/Disney/status/576077345074855937

La notizia è stata confermata anche dall’account Twitter ufficiale di Disney, mentre Kristen Bell – doppiatrice della versione statunitense del film – ha condiviso sempre sul microblogging un’immagine di lei adagiata su un sacchetto di ghiaccio.

Così come già specificato, al momento non si hanno dettagli sulla trama del sequel di “Frozen”, né sul possibile periodo di rilascio, proprio mentre il corto “Frozen Fever” accompagnerà “Cenerentola” nelle sale di tutto il globo. Il set virtuale dovrebbe essere di nuovo quello di Arendelle, il regno di ghiaccio del primo episodio. E sarà di certo interessante scoprire come si evolverà la storia: ora che Elsa ha acquisito sufficienti capacità per gestire i suoi gelidi e innevati poteri, quale sfida metterà a repentaglio il suo castello? Secondo le prime indiscrezioni, tutt’altro che ufficiale, pare sia difficile il film possa arrivare nelle sale entro la fine del 2015, mentre più probabile è un lancio per il Natale successivo, nel 2016. Non resta che attendere nuovi dettagli dalla produzione.

https://twitter.com/IMKristenBell/status/576083794471620608

Fonte: Mashable