Arriva il 9 giugno il film horror Friend Request, che come già si intuisce sin dal titolo ambisce a raccontare una storia spaventosa incentrata sulle relazioni virtuali possibili tramite social media e affini.

In un genere che per troppo tempo ha orbitato esclusivamente attorno a possessioni demoniache, case infestate, serial killer e antiche maledizioni si tratta di una boccata d’aria.

Forse non del tutto inedita, dato che già nel 2014 era uscito l’originale Unfriended, film che utilizzava la tecnica del found footage ma praticamente era ambientato sul desktop della protagonista.

Friend Request è la quarta prova registica dell’attore Simon Verhoeven, che arriva dopo le commedie Men in the City 1 e 2 e 100 Pro.

La sinossi dell’horror è la seguente: Laura (Alycia Debnam-Carey, la Lexa della serie tv The 100 e del film Into the Storm) è una studentessa molto popolare e molto amata dai suoi amici, cosa facilmente deducibile anche dai suoi 800 contatti su Facebook.

Usa quotidianamente i social media per parlare con i suoi amici e condividere momenti di vita quotidiana. Un giorno riceve una richiesta di amicizia da parte di una sconosciuta, Marina (Liesl Ahlers). Quando decide di accettarla, iniziano a morire i suoi amici, uno dopo l’altro, e le restano solo pochi giorni per risolvere l’enigma…

Nel cast della pellicola anche William Moseley, Connor Paolo, Brit Morgan, Brooke Markham e Sean Marquette.