Francesco De Carlo è uno degli stand up comedy più importanti del panorama italiano,  conosciuto dal pubblico televisivo per essere uno dei protagonisti di molti programmi di Comedy Central oltre ad alcune partecipazioni in programmi Rai come Nemico pubblico. Leonardo.it lo incontra poco prima della sua partenza per il Just for Laughs Comedy Festival di Montréal il più grande festival al mondo dedicato alla comicità internazionale. Francesco De Carlo parteciperà al Comedy Central International Showcase presso il comedy club Yuk Yuks.

Ho avuto il piacere di intervistarlo ed è stato molto divertente tra qualche giorno rappresenterà l’Italia, ma non è che sia Giochi senza frontiere, nel senso che porterà l’italian style sul palco di uno degli eventi più importanti del mondo per quanto riguarda la comicità.

Chi è Francesco De Carlo in un tweet ?

“Un comico che non sa usare twitter” La prima domanda è stata molto difficoltosa per Francesco perché spiazzante e a fine intervista dopo averci pensato a lungo e avendo controllato che manca anche la bio su Twitter abbiamo deciso in comune accordo che questa doveva esser la risposta migliore.

Cos’è la stand up comedy ?

“È un comico che sale sul palco senza parrucche, personaggi o vocine varie e che porta sul palco il suo punto di vista sul mondo e sulla comicità. Solo un asta e un microfono e tutto il bagaglio di esperienze del comico. C’è una coincidenza totale tra il comico e la persona nella vita.”

Una comicità che sta prendendo piede in italia ma ci sono locali adatti ?

“Questo è il nervo scoperto, io sto facendo molta esperienza all’estero e fra le tante differenze tra l’Italia e il resto del mondo sono i locali. Nel senso che i miei colleghi di Londra o di altre città europee possono sperimentare e farsi le ossa nel comedy club. Il comedy club è essenziale per fare esperienza di palco e sperimentare i pezzi, tutte le esibizioni che vediamo dei grandi comedian sono spettacoli rodati da centinaia di esibizioni dal vivo. Il comedy club permette un alternativa al mainstream.” 

Sempre in tournè per l’Europa dove ti senti più libero di sperimentare i tuoi pezzi ?

“A Londra sicuramente, in Italia però il mercato è più libero perché veniamo da anni di comicità tradizionale.”

Ci anticipi qualcosa sulla tua performance al Just for Laughs Comedy Festival di Montréal?

“Semplicemente racconterò chi sono e perché sono li, ci saranno delle battute di repertorio legate al fatto che un comico italiano che sa l’inglese a livello elementare si trova in Canada in un paese che non conosco poi farò qualcosa relativo alle mie esperienze.”

Il Comedy Central International Showcase sarà trasmesso in Italia da Comedy Central (canale 124 di SKY) in Ottobre e così potremmo vedere la performance di Francesco De Carlo.