Frances Bean Cobain è convolata a nozze con il suo fidanzato storico, il cantante e musicista Isaiah Silva, leader della rock band Eeries. La figlia di Kurt Cobain ha fatto tutto in gran segreto e all’evento non ha invitato nemmeno sua mamma, Courtney Love.

Sembra che Frances Bean Cobain si sia sposata alla presenza di appena otto invitati. Tra di loro non c’era però sua madre, Courtney Love. Nonostante di recente abbiano posato insieme sui red carpet di presentazione della pellicola documentario su Kurt Cobain, Cobain: Montage of Heck, l’ex leader delle Hole e la figlia confermano in questo modo di non avere proprio un rapporto tutto rose e fiori.

Secondo i bene informati, Courtney Love sarebbe stata avvisata delle nozze della figlia dopo la fine della cerimonia e soltanto con una telefonata. La cantante ha replicato in maniera polemica su Instagram, postando una foto accompagnata dalla scritta: “Se pensate che io mi scusi per non essermi presentata a qualche evento importante questa settimana, rivedete la vostra posizione”.

Una fonte vicina alla famiglia Cobain ha fatto comunque sapere che Courtney Love è contenta che la figlia si sia sposata con il cantante Isaiah Silva, rivelando che: “Frances ha chiamato Courtney dopo essersi sposata. Ovviamente era triste per non esserci stata, ma sa che la figlia ha bisogno di una figura maschile di riferimento nella sua vita, ed è convinta che Isaiah sarà un ottimo genero”.

Per quanto non abbia invitato la madre alle nozze, la 23enne Frances Bean Cobain con questo matrimonio ha comunque reso in qualche modo omaggio ai genitori. Kurt e Courtney si erano infatti sposati nel 1992, dopo pochi mesi di frequentazione, di fronte ad appena 15 persone. Quella dei matrimoni in gran segreto e in presenza di appena una manciata di invitati può quindi essere considerata una vera e propria tradizione di famiglia rispettata.