Foxcatcher sta finalmente per arrivare anche nelle sale cinematografiche italiane. L’uscita è prevista per il 12 marzo, giorno in cui la pellicola diretta da Bennett Miller debutterà nel nostro Paese. Distribuito da BiM, il film ha ricevuto anche cinque nominations agli ultimi Oscar: fra queste quelle per il miglior attore protagonista (Steve Carell), migliore attore non protagonista (Mark Ruffalo) e quella per la migliore sceneggiatura originale. Purtroppo non è riuscito a portare a casa nessuna statuetta ma nonostante questo resta sicuramente uno dei film più importanti del 2015.

La storia di Foxcatcher è incentrata sulla vicenda dell’assassinio di David Schultz - lottatore e campione alle Olimpiadi del 1984 – avvenuto nel 1996 ad opera del suo allenatore nonché amico John du Pont. Quella raccontata dal film è dunque una storia vera. All’interno del cast, oltre ai nominati per l’Academy Award (Carell e Ruffallo) sono presenti anche Channing Tatum e Vanessa Redgrave, altri due pezzi da novanta per quanto riguarda la caratura sia professionale sia internazionale.

Se l’uscita del film è prevista per il 12 marzo, coloro che sono interessati alla vicenda umana e professionale di Mark e Dave Shultz possono recarsi in libreria e acquistare Foxcatcher, Una storia vera di sport, sangue e follia. Si tratta del libro autobiografico scritto da Mark Schultz, fratello di Dave, anche lui lottatore (sarà il primo a far parte del team Foxcatcher).

Oltre ad aver ricevuto cinque nominations all’ultima edizione degli Academy Awards, Foxcatcher ha vinto una palma d’oro al Festival di Cannes, il Premio Speciale Distinction Awards agli Independent Spirit Awards e i premi di Migliore film dell’anno agli AFI Awards e Migliore attore – per Channing Tatum – agli International Cinephile Society Awards.