Un nuovo mondo tutto da scoprire quello messo a disposizione dal fotografo americano Henry Grossman che ha tenuto fino ad ora nascoste oltre 7000 foto dei Beatles scattate fra il il 1964 e il 1968.
Insomma un archivio vastissimo messo adesso a disposizione del pubblico (una parte delle 7000 foto al momento) attraverso una mostra presentata da Rock Paper Photo: Titolo: ‘In My Life, The Unseen Beatles by Henry Grossman’ (46/48 Beak Street W1 Londra).
Grossman conobbe i Fab Four nel 1964 e li seguì in molte occasioni ed eventi a cui parteciparono tanto che divenne loro amico. Ecco le sue parole che spiegano questo rapporto: “Erano abituati a vedermi con la macchina fotografica, pronto a documentare tutto quello che succedeva. Faceva parte di me. Ma ero anche diventato loro amico. Così, quando tiravo fuori la macchina, nessuno diceva nulla. Non era vista come una cosa invasiva”.
Meno male che questo patrimonio è stato reso pubblico.