Riprende oggi la nuova stagione di Forum, sempre capitanata dall’ormai immarcescibile Barbara Palombelli, che da qualche anno ha sostituito al timone della trasmissione la storica Rita Dalla Chiesa.

I due appuntamenti giornalieri sono fissati per le 11 di mattina su Canale 5 e le 14 su su Rete 4 con il suo spin-off Lo sportello di Forum.

Sono però tante le novità che andranno a rigenerare la formula collaudatissima del format televisivo. Le nuove puntate di Forum infatti si svolgono in un nuovo studio costruito ex novo da Marco Calzavara, ma a incuriosire il pubblico di appassionati sarà di sicuro la presenza di quattro giovani assistenti che affiancheranno la Palombelli.

Si tratta di Camilla Tedeschi (figlia del conduttore Corrado Tedeschi), Paolo Ciavarro (figlio di Eleonora Giorgi e Massimo Ciavarro, che aveva partecipato alla seconda edizione di Pechino Express), Sofia Odescalchi (figlia del principe Carlo Odescalchi, terza edizione del reality) e Camilla Ghini (figlia dell’attore Massimo Ghini).

“Quattro figli di”, come si potrebbe affermare citando l’edizione del Festival di Sanremo del 1989, che sono stati scelti per offrire un punto di vista più giovane e al passo coi tempi delle cause che si succederanno nell’aula di Forum.

Le novità però saranno anche contenutistiche, dato che i nuovi dibattimenti si occuperanno di materie finora poco esplorate, ovvero diritti dei minori, litigi basati sulle nuove dinamiche provocate dalla diffusione del web, diritti della privacy, e sbocchi moderni della medicina.

Lo conferma anche la stessa Palombelli, la quale ha dichiarato che “esistono tanti modi per amministrare la giustizia in Italia e nel mondo, eppure ci sentiamo sempre più indifesi. Noi vorremmo nella prossima edizione di Forum aiutarvi a costruire i nuovi diritti, le nuove leggi. Non vogliamo più sentirci deboli nei confronti di chi vuole approfittarsi di noi”.

Insomma, Forum tenta di rinnovarsi senza sconvolgere eccessivamente una formula che ha dimostrato di funzionare benissimo in tanti anni.