Dopo l’addio definitivo a The Voice of Italy Raffaella Carrà è pronta a tornare sul piccolo schermo con un programma nuovo di zecca, “Forte forte forte”. Sarà proprio lei, infatti, la regina della giuria del talent targato Rai1 che si propone di trovare il nuovo showman del 2015. Insieme a lei ci saranno Asia Argento, Joaquin Cortès e Philipp Plein che andranno a comporre quella che la Carrà stessa ha definito “una giuria europea” che aprirà le danze della nuova produzione televisiva venerdì 16 gennaio 2015. Il progetto del talent show prevede 10 puntate sulla rete ammiraglia di casa Rai ed è stato ideato da Raffaella Carrà e Sergio Iapino con l’obiettivo di preparare i giovani talenti di oggi a diventare i grandi artisti di domani.

Grande ritorno in tv per alcuni volti noti del mondo dello spettacolo. Prima tra tutti Asia Argento, secondo la quale “la mia unica esperienza televisiva precedente fu con Celentano, sempre prodotto da Ballandi”. L’attrice ha definito “Forte forte forte” come “un’esperienza quasi spirituale. In Italia solo Raffaella è una star internazionale con multitalento. I ragazzi da pietre grezze si stanno trasformando in diamanti”. Nuova esperienza, invece, per il ballerino di flamenco di fama internazionale Joaquin Cortés: “Ho lavorato tanti anni con Raffaella. Mi piace lavorare con tanti ragazzi, sono contento di essere tornato in Italia. Spero di essere un giudice corretto ed onesto”. Lo stesso Philipp Plein, designer e stilista tedesco, si cimenterà per la prima volta in un ruolo che non lo aveva mai visto protagonista: “Anche per me è un’esperienza nuova, sono felice di lavorare con Raffaella”.

Nuovo programma, nuovo conduttore. Al timone di “Forte forte forte” ci sarà un giovanissimo Ivan Olita, il modello, conduttore televisivo, fotografo, videomaker e attore italiano, di origini russe. Classe 1987, Olita ha già lavorato in passato per il piccolo schermo, prima a Sanremo, affiancando i conduttori nella quarta serata della 59esima edizione del Festival della Canzone Italiana, poi come presentatore di ”Top of the pops” su Rai2. “La prima cosa sulla quale mi ha sgridato Raffaella è quando ho chiesto di fare un applauso” ha dichiarato il giovane conduttore, sottolineando come l’influenza della Carrà per questo nuovo format sia di fondamentale importanza. A gestire l’area web del programma un po’ in stile The Voice, invece, ci sarà Federica Minia che farà per la prima volta il suo debutto in tv.

Il meccanismo della trasmissione sembrerebbe piuttosto semplice. Raffaella Carrà sarà l’unica giurata di Forte forte forte ad essere in possesso di un voto, definito il “fortissimo“, in grado di salvare un concorrente a rischio eliminazione e farlo restare in gara per tentare di conquistare il premio finale: la partecipazione a un programma di Rai1 della prossima stagione tv.

Tra le tante domande rivolte a Raffaella Carrà in conferenza stampa non poteva mancare un quesito rivolto alla questione che l’ha vista protagonista di una “lite social” con Lorella Cuccarini. Alcuni giornalisti, infatti, le hanno chiesto se le due si fossero finalmente riappacificate ma la Raffa nazionale si è limitata a rispondere “non vorrei diventasse un gossip”. Secondo Raffaella, infatti, “gli autori e la produzione di Ballandi hanno deciso per una giuria diversa, italiana ma più aperta e curiosa. Non le ho telefonato. Per una telefonata, non la farei così lunga”. La Carrà ha ammesso di non averla ”avvertita dell’esclusione dalla giuria, è vero. Ma è stata una decisione della produzione, non mia”, precisando che “la Cuccarini non ha bisogno del mio programma per fare tv. Lei non mi ha risposto e quindi non ha accettato le mie scuse“.

Foto InfoPhoto