In uscita il 19 novembre, In fondo al bosco rappresenta un interessante esperimento per il cinema italiano, spesso concentrato esclusivamente su commedie, drammi borghesi di coppia e film d’autore impegnati.

La pellicola del debuttante Stefano Lodovichi persegue invece con fierezza la strada del thriller dalle sfumature horror, scegliendo un’ambientazione peculiare come quella di un piccolo villaggio montano in cui si celebrano antichi riti dagli oscuri significati.

Sullo sfondo della trama principale di In fondo al bosco c’è infatti la festa dei terrificanti Krampus, demoni cornuti che secondo la leggenda sarebbero stati scacciati da San Nicolò nella notte del 5 dicembre.

In realtà si trattava dei giovani che, travestiti sotto pesanti pellicce, durante i periodi di carestia si aggiravano per i villaggi più ricchi terrorizzando gli abitanti e facendo razzia di provviste. Tra di loro però si sarebbe aggirato proprio il diavolo, esorcizzato solo grazie all’intervento del sant’uomo.

In fondo al bosco racconta la storia della scomparsa del piccolo Tommaso, di 4 anni, durante la notte del 5 dicembre. I due genitori – interpretati da Filippo Nigro e Camilla Filippi – si danno da fare per ritrovare il bambino, ma i sospetti ricadono sul padre Manuel, alcolista e incline alla violenza.

Nonostante la gogna mediatica l’uomo viene riconosciuto innocente, e solo grazie alla moglie Linda riesce a sopravvivere alla tragedia.
Cinque anni dopo il caso si riapre quando a Napoli viene scoperto un bambino che sembra in tutto e per tutto Tommi, come viene poi confermato dall’esame del DNA. I due genitori possono riabbracciare il figlio perduto, ma la felicità dura poco.

Linda è la prima a notare lo strano comportamento del bambino, inquietante e silenzioso, e si convince che quello non può essere il suo bambino.  Cosa nascondono gli abitanti del villaggio che sembrano sapere più di quanto siano disposti ad ammettere?

Nella clip che vi presentiamo viene mostrato proprio il momento in cui Linda e suo padre arrivano in commissariato per incontrare Tommi dopo i cinque lunghi anni di scomparsa.