Fiorella Pierobon è stata l’annunciatrice più amata dagli italiani dagli anni Ottanta fino al 2000. All’epoca era seguita da milioni di telespettatori in quanto le spettava presentare i programmi della prima serata di Canale 5 proprio nel periodo in cui la tv commerciale stava salendo alla ribalta. Purtroppo, con il passare del tempo, la figura dell’annunciatrice ha cominciato sempre più a perdere colpi e, di conseguenza, anche la Pierobon si è defilata dal piccolo schermo, senza mai accettare altri ruoli all’interno dei programmi televisivi.

Seguendo la sua grande passione per la pittura, Fiorella ha così deciso di cambiare radicalmente vita trasferendosi in Francia. Lì ha cominciato a coltivare il suo sogno arrivando, così, ad aprire nel 2007 una galleria tutta sua nella Rue Droite di Nizza, la via degli artisti. Attualmente la Pierobon è, quindi, diventata un’artista affermata tanto da girare il mondo con le sue mostre. Fiorella adesso è soddisfatta delle scelte fatte, anche se non rimpiange il suo passato in televisione, così come ha dichiarato al quotidiano “Libero”:

“Ho deciso di trasferirmi qui, a Nizza, sposando il mio amore di sempre: la pittura. La televisione? E’ stata un’esperienza entusiasmante, che però oggi non rimpiango. Della mia generazione ricordo Gabriella Golia, amica ancor prima che collega”.