Ha conquistato tutti con la simpatia e l’originalità del suo personaggio e ha contribuito a rendere il film premio Oscar Finding Nemo uno dei cartoni animati più amati degli ultimi anni prodotti dalla Pixar. Lei è Dory, la pesciolina blu che accompagna il pesce pagliaccio Marlin alla ricerca di suo figlio Nemo e a giugno 2016 la vedremo protagonista di un lungometraggio interamente dedicato a lei, Finding Dory. In occasione del D23 la Disney ha diffuso su Twitter il primo fotogramma del tanto atteso sequel del film del 2003 e, come ci si poteva immaginare, la rete è letteralmente impazzita.

Nell’immagine pubblicata da Disney e subito ripresa dall’account della Pixar è possibile notare la pesciolina blu protagonista di Alla ricerca di Dory mentre sta parlando con un nuovo personaggio che probabilmente farà impazzire i bambini di tutto il mondo, Hank, il Polipo “irascibile” la cui voce sarà impreziosita dall’interpretazione del celebre attore statunitense Ed O’Neill.

In Finding Dory la protagonista, che nel capitolo precedente aiutava Marlin a ritrovare il piccolo Nemo, andrà questa volta alla ricerca della sua identità e della propria famiglia. Tra i suoi compagni d’avventura ci saranno il già citato polpo Hank, uno squalo balena (Kaitlin Olson) e il cetaceo Bayley (Ty Burrell). Dory verrà doppiata ancora una volta dalla straordinaria Ellen DeGeneres, mentre per quanto riguarda la versione italiana non è ancora stato confermato se Carla Signoris, dopo lo straordinario lavoro di doppiaggio effettuato nel 2003, presterà ancora la sua voce alla pesciolina Dory.