È in uscita nelle sale cinematografiche italiane il film tratto dal romanzo di Fabio Volo e recitato insieme all’attrice siciliana Isabella ragonese, Il giorno in più.

Il film che sbarcherà nei cinema il prossimo 2 dicembre – lo stesso venerdì della nuova pellicola diretta da woody Allen, Midnight in Paris – doveva rientrare nel calendario delle proiezioni del festival del cinema di Torino, ma non è stato raggiunto un accordo tra il suo direttore artistico, il regista Gianni Amelio, e la 01 Distribution.

Si è trattato di un veto da parte della società di distribuzione del film di Volo sugli eventuali commenti che il festival avrebbe potuto recensire prima della presentazione dello stesso a Roma, così Amelio ha rinunciato ad inserirlo nella sua programmazione festivaliera.

In ogni caso la commedia rosa diretta da Massimo Venier, già regista dei film di Aldo Giovanni e Giacomo e di Generazione 1000 euro, incontrerà a breve il pubblico della sala, l’unico vero ed implacabile giudice di un’opera cinematografica, soprattutto se di genere.

Fabio Volo interpreta Giacomo, un personaggio impegnato più nella professione che nelle relazioni sentimentali, che, quando incontrerà Michela (Isabella Ragonese, già piuttosto nota per aver recitato più volte l ruolo di attrice principale nelle pellicole italiane più interessanti degli ultimi anni – si ricordi Tutta la vita d’avanti di Paolo Virzì) porterà sul grande schermo una riflessione che lo stesso attore evidenzia sulle pagine del suo libro: la mancanza di un’educazione affettiva.