Scritto e diretto da Lee Daniels con protagonista Forest Whitaker, The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca (qui la scheda dl film) è l’adattamento cinematografico dell’articolo di giornale A Butler Well Served by This Election, scritto il 7 novembre 2008, dal giornalista Wil Haygood e pubblicato sul The Washington Post. Una vicenda vera, quella di Eugene Allen, maggiordomo della Casa Bianca per più di trent’anni.

Cecil Gaines (nome modificato di Eugene Allen), ha imparato il mestiere di domestico nella Georgia degli anni Venti e nella tenuta dell’uomo che ha ucciso barbaramente suo padre in un campo di cotone. Riservato e (ben) educato nelle case dei bianchi, approda a Washington, dove sposa Gloria, diventa padre di Louis e Charlie e viene assunto come maggiordomo alla Casa Bianca. Orgoglioso della sua famiglia e appagato dal proprio destino, Cecil vive in silenzio la sua vita. Resta immobile (e invisibile) nella vita come lungo le pareti della stanza Ovale, dove serve il tè e soddisfa le richieste dei suoi presidenti. Fuori intanto il mondo si muove, il mondo si arrabbia, il mondo sta cambiando. In quel territorio infiammato milita il suo primogenito, deciso a lottare per i diritti della sua gente, resistendo al fianco di Martin Luther King o ‘armandosi’ al braccio di Malcolm X.

Un cast stellare formato da Forest Whitaker (Cecil Gains), Oprah Winfrey, David Oyelowo, Elijah Kelley, Mariah Carey, John Cusack, Jane Fonda, Cuba Gooding Jr., Terrence Howard, Lenny Kravitz, James Marsden, Alex Pettyfer, Vanessa Redgrave, Alan Rickman, Liev Schreiber e Robin Williams per questa pellicola nelle sale italiane a partire dal prossimo 1 gennaio 2014 (leggi qui la recensione di FilmUp).