Dopo il successo del film d’animazione Piovono polpette, uscito nel 2009, il prossimo Natale grandi e piccini torneranno a ridere con Piovono polpette 2 – La rivincita degli avanzi, il nuovo cartone animato diretto da Cody Cameron e Kris Pearn.

Il geniale inventore Flint Lockwood, che coi suoi macchinari è riuscito a trasformare l’acqua in polpette, per la salvezza della popolazione si ritrova in un grosso guaio: ha provocato una disastrosa tempesta di cibo e, insieme ai suoi amici, è costretto ad abbandonare la città di Swallow Falls. Lo scienziato accetta l’invito del suo idolo Chester V di unirsi alla The Live Corp Company, alla quale è stato dato il compito di ripulire l’isola e dove i migliori inventori del mondo creano tecnologie per migliorare la vita di tutte le persone. Quando Flint scopre che la sua invenzione è ancora funzionante e che questa volta sta creando strani animali composti da cibo, lui e i suoi amici devono tornare a Swallow Falls per salvare ancora una volta il mondo.

In occasione della 14esima edizione della View Conference di Torino, evento che riunisce i guru mondiali degli effetti speciali, il pubblico ha potuto gustare un assaggio del nuovo film d’animazione della Sony, alla presenza dei registi. “Quando si parla di cibo si tende a dire “bigger is better”, cioè più grande è migliore – ha spiegato Kris Pearn – Nel film una grande multinazionale cerca di gestire il cibo per i propri scopi, potere e guadagno. Flint, il protagonista di Piovono Polpette 2 si oppone a questa logica con la sua creatività“.

Nel film oltre a Flint, a farla da protagonisti sono strane creature, gli “Animacibi“. “Nel primo episodio – ha detto Cody Cameron – avevamo lavorato molto su questa idea degli animali strani, fatti di cibo, ma per mancanza di tempo non eravamo riusciti a svilupparli. Poi in questo film abbiamo approfondito il tema, fatto ricerche sul design del cibo e coinvolto i designer“.