E’ tra i film più attesi del prossimo dicembre ed il motivo è essenzialmente uno: una regia, quella di Wes Anderson, che vanta nel suo passato una produzione di successo come The Tenenbaum .

Si chiama Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore ed è stato il film di apertura dell’ultimo Festival di Cannes. Una comicità veloce, efficace e semplice che accompagna una storia d’amore giovane e testarda, che non vuol guardare in faccia a nessuno, ma semplicemente essere vissuta come è giusto che sia.

La trama: siamo negli anni sessanta e per poter vivere liberamente il loro amore, un ragazzo e una ragazza sono costretti a scappare dall’isoletta del New England dove vivono. Di fronte alla loro fuga, i loro concittadini adulti si organizzano in vari gruppi per ritrovarli e riportarli all’ordine, ma così facendo sconvolgono l’ordine e la tranquillità cui sono abituati.

Cast di tutto rispetto con Edward Norton nelle strambe vesti di un boyscout, Bruce Willis  nell’improbabile ruolo del dolce sceriffo Sharp, Bill Murray accompagnato da Frances Mc Dormand e Tilda Swinton in coppia con il solito stralunato Jason Schwartzman, interpretano i genitori dei fidanzatini innamorati.

Moonrise Kingdom sarà nelle nostre sale dal prossimo 5 dicembre, nel frattempo godiamoci il trailer: