E’ in concorso al Sundance Film Festival 2013 il nuovo film di Giorgio Diritti Un giorno devi andare con Jasmine Trinca, Anne Alvaro, Pia Engleberth e Amanda Fonseca Galvao, una produzione italo-francese.

Nel film, dolorose vicende familiari spingono Augusta, una giovane donna italiana, a mettere in discussione le certezze su cui aveva costruito la sua esistenza. Intraprende così un viaggio nella natura amazzonica, accompagnando suor Franca, un’amica della madre, nella sua missione presso i villaggi indios dove scoprirà i tentativi di conquista del mondo occidentale. Augusta decide cosi’ di proseguire il suo percorso lasciando la comunità italiana per andare a Manaus, dove prenderà a vivere in una favela.

Qui, nell’incontro con la gente semplice del luogo, torna a percepire la forza atavica dell’istinto di vita, intraprendendo il ”suo” viaggio fino ad isolarsi nella foresta, accogliendo il dolore e riscoprendo l’amore, nel corpo e nell’anima. In una dimensione in cui la natura assume un senso profetico, scandisce nuovi tempi e stabilisce priorità essenziali, Augusta affronta l’avventura della ricerca di se stessa, incarnando la questione universale del senso dell’esistenza umana. E’ così che si riconcilierà con se stessa, con il mondo e con Dio.

La pellicola sarà nelle sale italiane dal prossimo 28 marzo.