Per augurarvi degli splendidi giorni di festa, abbiamo pensato di darvi qualche suggerimento per trascorrere un po’ di tempo in salotto davanti al televisore, divertendovi con le persone che amate e i più bei film d’animazione, le commedie e i classici dedicati al Natale. Eccovi qui i titoli:

LINK UTILI FILM DI NATALE

Frozen il regno di ghiaccio

Qui i migliori film nelle sale a Santo Stefano

Capitan Harlock al cinema! Clicca qui per saperne di più

1. The Polar Express: basato sul racconto per ragazzi di grande successo di Chris Van Allsburg (già autore di Jumanji), “The polar express” racconta la storia di un ragazzo che rifiuta di rinunciare all’esistenza di Babbo Natale nonostante le incessanti prese in giro dei suoi amici. Alla vigilia di Natale un misterioso treno a vapore trasporta il ragazzo e i suoi compagni mis-credenti al Polo Nord.

2. Il Grinch: è la storia di una creatura con il cuore due volte più piccolo del normale e che si traveste da Babbo Natale. Ruba regali, alberi di Natale e cibo.

3. Il principe e il povero: capolavoro Disney ispirato al romanzo di Mark Twain. Topolino, un povero ragazzo con due ottimi amici (Pippo e Pluto), scopre di essere il sosia perfetto del principe che vuole uscire dalla sua gabbia dorata. L’esperienza farà bene ad entrambi e il regno uscirà migliorato da questa avventura.

4. Miracolo nella 34a strada: le feste sono ormai alle porte quando un maturo signore dai modi eleganti, con gli occhi che brillano, un bel pancione e la barba bianca viene ingaggiato dai grandi magazzini Macy per impersonare Babbo Natale. Le cose incominciano a complicarsi quando lui sostiene di essere il vero Babbo Natale.

5. Nightmare before Christmas: Jack Skeletron, il sovrano della città di Halloween, vuole riprodurre la magia della città di Natale, naturalmente a modo suo, e per fare ciò rapisce proprio Babbo Natale, mettendo in pericolo il naturale equilibrio fra le festività. Riuscirà Sally, con il suo amore, a far ritornare Jack sui propri passi ed evitare così questo disastro?

6. Il Natale di Charlie Brown: Charlie Brown si sente triste a Natale. I suoi amici gli fanno notare che riesce a complicare anche una ricorrenza semplice comportandosi come il Charlie Brown più Charlie Brown del mondo. Il bambino va alla ricerca del pino da addobbare. Tra tutti gli alberi rigogliosi che trova nel vivaio, sceglie un piccolo pino malaticcio e sghembo che non sarà subito apprezzato dai suoi amici ma che regalerà a tutti il vero spirito della ricorrenza. Tutti collaborano alla realizzazione della festa che si rivela un successone. Bellissima colonna sonora, come in tutti i film firmati Schulz. Nel dvd di questo bellissimo cartone ce ne sono molti altri a tema natalizio. Particolarmente carino quello in cui Charlie vuole comprare dei guanti alla bambina dai capelli rossi e i Peanuts fanno la recita di Natale.

7. Le 5 leggende: E se ci fosse di più, dietro le storie di Babbo Natale (Alec Baldwin), del Coniglietto di Pasqua, Calmoniglio (Hugh Jackman), della Fata del Dentino, Dentolina (Isla Fisher) e di Sandman, Sandy, di quanto avessimo mai creduto fin’ora? Che cosa succederebbe se i portatori di doni tanto meravigliosi, come uova, denaro e sogni, fossero molto di più di ciò che sembravano? Ne “Le 5 Leggende”, della DreamWorks Animation, tutto questo troverà risposta! Immortali, forti e veloci, queste Leggende dell’infanzia sono state incaricate di proteggere l’innocenza e la fantasia dei bambini di ogni età, usando al massimo i loro poteri. Quando una minaccia, con un piano malvagio, cercherà di cancellare l’esistenza delle Leggende, privando i bambini di ogni sogno e speranza, questi amati crociati avranno bisogno dell’aiuto di Jack Frost (Chris Pine), una nuova recluta riluttante, che preferisce godersi un giorno di neve che salvare il mondo. Dai recessi più profondi del Polo Nord, ai tetti di Shanghai, ad una piccola cittadina del New England ed oltre ancora, le Leggende saranno impegnate in una battaglia epica e universale contro il seducente e malvagio Uomo Nero, Pitch (Jude Law), le cui macchinazioni per la conquista del mondo diffonderanno paura e sconforto in tutto il mondo, e potranno essere sconfitte soltanto dalla forza della fede… E dalla magia delle Leggende.

8. Love actually: Ambientato nella Londra contemporanea, il film racconta una storia nella quale si intrecciano un numero spettacolare di storie d’amore, alcune romantiche, alcune pazze, alcune stupide ma tutte divertenti nel loro modo di essere.

9. Babbo bastardo: due complici vanno in giro per le strade vestiti uno da Santa Clause e l’altro da elfo. Il loro lavoro, però, non è mettere il buon umore bensì rubare nei negozi. Le cose si complicano quando un bambino di otto anni insegna loro il vero significato del Natale.

10. La banda dei Babbi Natale: è la notte della vigilia di Natale: cosa ci fanno Aldo Giovanni e Giacomo in questura? Tre amici, uniti dalla passione delle bocce, sono finiti nei guai: quali storie racconteranno per scagionarsi dalla terribile accusa di essere una banda di ladri? L’interrogatorio con una severa e materna ispettore di polizia (Angela Finocchiaro), diventa lo spunto per raccontare le loro vite complicate e il modo in cui vorrebbero cambiarle… o almeno renderle un po’ più semplici: Aldo, scommettitore incallito, è temporaneamente disoccupato; Giovanni, veterinario poco affidabile, si consuma in una vita sentimentale multipla; Giacomo, di professione medico, vive da troppo tempo nel ricordo di una moglie scomparsa. Scocca la mezzanotte… saranno riusciti a dimostrare la loro innocenza o finiranno dietro le sbarre?