Weekend di fermento nei cinema italiani con tante nuove uscite: un paio di titoli statunitensi candidati agli Oscar, una commedia nazionale con Fabio Volo, un film d’animazione per i più piccoli ed un documentario sull’ex-premier Silvio Berlusconi. E chi più ne ha, più ne metta..

ZERO DARK THIRTY: Per un intero decennio, un team di alto livello lavora in gran segreto per un’operazione di sicurezza militare che si snoda in tutto il mondo con un solo obiettivo: eliminare Osama Bin Laden. Dopo Hurt Locker, la regista e produttrice Kathryn Bigelow e lo sceneggiatore Mark Boal si uniscono nuovamente per raccontarci la storia della più grande caccia all’uomo più pericoloso degli ultimi tempi. Per saperne di più, clicca qui.

BROKEN CITY: nel film Mark Wahlberg interpreta un detective di Brooklyn assunto dal sindaco per scoprire l’uomo che va a letto con sua moglie. Il detective trova l’uomo in questione, morto, e inizia a indagare su un contesto più ampio che coinvolge il sindaco stesso. Per saperne di più, clicca qui.

RE DELLA TERRA SELVAGGIA: il film è la storia di Hushpuppy, una bambina di sei anni che vive con Wink, papà severo ma affettuoso, nella comunità soprannominata Bathtub (La Grande Vasca), una zona paludosa di un delta del Sud americano. Wink, che ha contratto una grave malattia, sta preparando Hushpuppy a vivere in un mondo dove non ci sarà più lui a proteggerla. Inoltre la Grande Vasca è alla vigilia di una catastrofe di epiche proporzioni : gli equilibri naturali si infrangono, i ghiacci si sciolgono ed arrivano gli Aurochs, misteriose creature preistoriche. A Hushpuppy non resta che cercare di sopravvivere e mettersi alla ricerca della madre, che per lei è solo un vago ricordo. Per saperne di più, clicca qui.

S.B. – IO LO CONOSCEVO BENE: Silvio Berlusconi. Un intrattenitore di pubblico e di navi da crociera, diventato prima imprenditore si successo, poi presidente del consiglio. Un’ascesa repentina arrivata alla battuta d’arresto proprio quando era ad un passo dalla meta più ambita, la carica più alta dello stato, il quirinale. “S.B. Io lo Conoscevo Bene” è un progetto di film-documentario che vuole indagare i segreti, le luci e le ombre di questa storia.

STUDIO ILLEGALE: Andrea Campi è un giovane avvocato che lavora in un prestigioso studio legale internazionale, specializzato in importanti operazioni societarie. Per fare carriera Andrea ha rinunciato ad avere una vita sociale. Le giornate scorrono tra contratti e riunioni interminabili., fino al giorno in cui Andrea si trova coinvolto in un nuovo progetto particolarmente delicato. E’ l’inizio di un turbine di eventi e incontri che sconvolgerà per sempre la sua vita. Per saperne di più, clicca qui.

ZAMBEZIA 3D: Sul bordo di una cascata, immersa nel tronco di un enorme albero di Baobab si trova una vivace città di uccelli chiamati Zambezia. Famosa per essere la città più sicura in tutta l’Africa, Zambezia è diventata l’area protetta della valle del fiume, dove uccelli d’ogni piuma vivono insieme in armonia e in pace. Kai, un giovane Falcon, lascia il suo remoto avamposto contro la volontà del padre per unirsi ai prestigiosi Hurricane che pattugliano i cieli mantenendo Zambezia al sicuro. Il padre di Kai decide di seguirlo, ma viene catturato dal famigerato Budzo, una lucertola gigante che cospira con i marabù per conquistare Zambezia.

WARM BODIES: R è un ragazzo in piena crisi esistenziale: è uno zombie. Non ha ricordi né identità, non gli batte più il cuore e non sente il sapore dei cibi, ma nutre molti sogni. La sua capacità di comunicare col mondo è ridotta a poche, stentate sillabe, ma dentro di lui sopravvive un intero universo di emozioni. Un giorno, mentre ne divora il cervello, R assaggia i ricordi di un ragazzo. Di lì a poco, per lui cambierà ogni cosa; intreccia una relazione con la ragazza della sua vittima, Julie, e sarà per lui un’esplosione di colori nel paesaggio grigio e monotono che lo circonda. Perché l’amore per lei lo trasformerà in un uomo (e in un morto) diverso, più combattivo e consapevole. Di qui avranno inizio una guerra feroce contro i suoi compagni d’un tempo e una rinascita dalle conseguenze inimmaginabili. Per saperne più, clicca qui.

photo credit: M J M via photopin cc