Fantasy classici e in chiave steampunk, esercizi di immaginazione storica, un action movie adrenalinico che batte bandiera tricolore, una commedia partenopea, una tutta all’inglese e infine il racconto del primo artista nero in Francia: questi i film al cinema in questo weekend del 9-10 aprile 2016.

Una notte con la Regina: cosa succederebbe se la sera del celeberrimo Discorso del Re Giorgio davanti ai suoi sudditi, le sue figlie Margareth ed Elizabeth (la futura regina d’Inghilterra) scappassero da palazzo per unirsi ai festeggiamenti in strada dovuti alla vittoria della Prima Guerra Mondiale? È quanto tenta di mettere in scena questo film con protagonisti Sarah Gadon, Jack Reynor, Rupert Everett, Emily Watson e Bel Powley.

Il Cacciatore e la Regina di ghiaccio: sequel e prequel allo stesso tempo della pellicola del 2012, in questo film con protagonisti Chris Hemsworth, Jessica Chastain, Emily Blunt e Charlize Theron scopriamo i retroscena delle storie di Eric e sua moglie Sara, nonché della crudele Ravenna e di sua sorella Freya. A questo link la nostra anteprima del film corredata di intervista alla Theron.

Victor – La storia segreta del Dottor Frankenstein: nuova rilettura del celeberrimo mito creato da Mary Shelley, il film vede protagonisti James McAvoy e Daniel Radcliffe del Dr. Victor Frankenstein e il del suo assistente Igor Strausman, impegnati con la loro ricerca sbalorditiva sulla creazione di un nuovo tipo di vita a partire dalla materia inerte.

Veloce come il vento: Matteo Rovere porta in scena una storia di sport, passione, drammi familiari e rivincita degli outsider. La famiglia De Martino è da sempre legata al mondo delle corse automobilistiche, ma quando muore il padre della giovane Giulia questa dovrà fare affidamento sui consigli del ritrovato fratello Loris, un sorprendente Stefano Accorsi. A questo link la nostra anteprima del film, mentre qui trovate il nostro incontro col cast.

Grimsby – Attenti a quell’altro: in questa commedia d’azione Sacha Baron Cohen interpreta Nobby, un uomo qualunque alquanto rozzo – un vero e proprio hooligan – che ha sempre voluto incontrare il fratello da cui si è separato dai tempi dell’orfanotrofio. La sua ricerca ha termine un giorno, quando ritrova Sebastian, interpretato da Mark Strong. Solo che questi è un assassino di cui ha appena mandato in fumo una delicata operazione. Qui tutte le informazioni sul film.

Troppo napoletano: dopo la morte del marito Debora vede particolarmente turbato suo figlio Ciro e decide così di mandarlo dallo psicologo Tommaso. Il bambino però è solo innamorato di una compagna di classe, che lo ignora. Tommaso e Ciro fanno allora un patto: lo psicologo aiuterà Ciro a conquistare la ragazzina, e lo stesso farà il ragazzo per la madre. A questo link tutte le informazioni sulla commedia.

Mister Chocolat: in questo film storico Omar Sy di Quasi amici interpreta Rafael Padilla, meglio noto con il nome di scena di Chocolat, il clown che all’inizio del Novecento divenne il primo artista di colore riconosciuto e apprezzato in Francia. Questa è la storia della sua ascesa al successo e della sua tragica caduta. Per saperne di più questo è il link da seguire.