Rieccoci nuovamente a segnalarvi tutti i film al cinema che potrete visionaria nel weekend del 31 gennaio e che faranno il loro debutto nella sale a partire da giovedì 29.

Turner: il nuovo film di Mike Leigh è stato presentato allo scorso Festival di Cannes, manifestazione durante la quale è stato premiato con la Palma d’oro per la migliore interpretazione maschile, andata al protagonista Timothy Spall.

Il film ci introduce nella vita del celeberrimo pittore paesaggista William Turner, tra i più grandi maestri della luce della storia dell’arte. Seguiamo Turner durante l’ultimo periodo della sua esistenza, subito dopo la morte del padre.

Artista affermato, amante delle donne mature, irascibile, antipatico, attento osservatore, viaggiatore instancabile per la propria arte: sono le molteplici sfumature di un personaggio titanico.

Unbroken: Angelina Jolie dopo Nella terra del sangue e del miele torna alla regia con un altro film impegnato sugli orrori della guerra e la grandezza dell’animo umano.

Questa volta la quasi quarantenne moglie di Brad Pitt racconta la storia vera di Louis Zamperini (interpretato dalla promessa Jack O’Connell) su sceneggiatura dei fratelli Coen.

Durante la Seconda Guerra Mondiale Zamperini grazie alle propria determinazione riuscì a sopravvivere a un incidente aereo, a 47 giorni su una zattera persa nell’oceano e a un lungo periodo di prigionia in un campo di guerra. Ma Louis non si è mai dato per vinto, proprio nelle gare di atletica leggera che lo hanno visto protagonista come atleta olimpionico.

Italiano Medio: Maccio Capatonda porta finalmente al cinema la sua comicità surreale e non-sense piegata a una critica feroce e implicabile della mediocrità del cittadino italiano.

A espandere il famoso finto trailer che prendeva in giro Limitless ci sono i compagni di sempre: Ivo Avido, Anna Pannocchia, Herbert Ballerina, Rupert Sciamenna, Lavinia Longhi e Barbara Tabita, con le comparsate di Nino Frassica e Raul Cremona.

Giulio Verme è un ambientalista convinto che però non riesce a farsi ascoltare dalla società. Convinto da un amico prova una pillola che gli farà utilizzare solo il 2% del suo cervello. Divenuto un perfetto italiano medio, Verme è ora in grado di sintonizzarsi al meglio con desideri e aspettative delle persone comuni.

Gemma Bovery: un duo al femminile racconta le sbandate sentimentali di un anziano uomo francese per una bella turista yankee.

La regista Anne Fontaine adatta per il grande schermo la graphic novel di Posy Simmonds, che qui idealmente ritrova la protagonista Gemma Arterton di Tamara Drewe.

Fabrice Luchini interpreta Martin Joubert, un uomo che fa il panettiere nella tranquilla campagna della Normandia. Sereno fino alla noia, grande amante di Flaubert, la vita di Martin verrà sconvolta quando nella casa accanto alla sua si trasferirà una coppia di turisti inglesi: Gemma e Charles Bovery.

Notte al museo – Il segreto del faraone: Ben Stiller ritorna per la terza volta nei panni del custode Larry, uno dei ruoli che lo hanno reso il re Mida della commedia americana.

In questo nuovo episodio diretto da Shawn Levy Larry dovrà recarsi al British Museum per ripristinare i poteri della Tavoletta che rianima i personaggi storici di cui è diventato amico.

Il film rappresenta anche una delle ultime occasioni di rivedere su grande schermo lo scomparso Robin Williams.

Foto: BIM