Ricchissimo il ventaglio di proposte che offrono i film al cinema di questo fine settimane del 26-27 settembre del 2015, il primo dell’ormai sopraggiunta stagione autunnale: tra film presentati a Venezia e  Cannes spuntano fuori anche horror cannibali, reboot di action movie, melodrammi d’autore e popolari ma stranamente nessuna commedia.

Sicario: cast stellare quello dell’ultimo film del regista canadese Denis Villeneuve, in concorso al Festival di Cannes, che comprende Emily Blunt, Josh Brolin e Benicio Del Toro.

La prima è un’agente della CIA inviata lungo il confine messicano per coordinare una squadra speciale messicana che ha come missione la distruzione del cartello della droga che domina la zona. A fianco lei un agente dell’intelligence e un misterioso soldato le cui azioni faranno entrare la protagonista in una sofferta crisi etica.

Magic Mike XXL: del film che vede protagonisti Channing Tatum, Matt Bomer e Joe Manganiello nei panni di un gruppo di stripper potete leggere più approfonditamente seguendo questo link.

Ritorno alla vita: Wim Wenders ritorna al 3D dopo lo spettacolare Pina, ma questa volta lo fa per raccontare una storia intima.

Si tratta infatti della sofferenza legata alla morte incidentale di un bambino di cui è responsabile lo scrittore Thomas, il quale non riesce a darsi pace. A tormentarsi anche il fratello del piccolo, Christian, e la madre dei due. L’evento segnerà per sempre le vite delle persone coinvolte influendo pesantemente sul loro futuro.

Nel cast James Franco, Charlotte Gainsbourg, Rachel McAdams e Marie-Josée Croze.

Everest: per scoprire tutti i dettagli sul survival movie alpinistico diretto da Baltasar Kormákur e con Jake Gyllenhaal, Josh Brolin, Jason Clarke, Sam Worthington, Robin Wright, Keira Knightley ed Emily Watson nel cast vi consigliamo di leggere questo post.

L’esigenza di unirmi ogni volta con te: Claudia Gerini e Marco Bocci sono la coppia bollente protagonista del film diretto da Tonino Zangardi.

Giuliana è una donna insoddisfatta dalla sua vita e sopratutto del suo matrimonio col francese Martino, con il quale non ha più rapporti da tempo. Un giorno Giuliana viene coinvolta in una rapina nel supermercato in cui lavora, ma viene salvata prontamente da Leonardo, un poliziotto in crisi depressiva con il quale nascerà una storia di passione che scombussolerà le due esistenze.

The Green Inferno: un’altra pellicola raccapricciante firmata da Eli Roth ispirata al nostrano Cannibal Holocaust. Se volete – e osate – conoscere ogni particolare questo è il link da seguire.

La prima luce: Vincenzo Marra mette in scena un intreccio di carattere autobiografico: il protagonista Marco (Riccardo Scamarcio) è un avvocato padre di un bambino di 8 anni avuto da Martina (Daniela Ramirez), latinoamericana trasferitasi in Italia.

I due sono però ai ferri corti e Martina vorrebbe tornare in patria, per quanto sia legata al piccolo Mateo. Quando finalmente deciderà di scappare insieme al figlio per Marco inizierà una lunga ricerca disperata in una terra sconfinata.

The Transporter Legacy: se volete scoprire tutto sul nuovo film della saga di Transporter di Luc Besson che ha reso famoso Jason Statham, qui sostituito da Ed Skrein, potete godervi il nostro speciale a questo link.