Giovani studenti, pennuti esplosivi, avvocati in carriera, senzatetto, dirigenti d’azienda in difficoltà, madri coraggiose e un uomo che sceglie di cambiare il proprio corpo: questi i protagonisti dei film al cinema nel weekend del 18-19 giugno 2016.

Tutti vogliono qualcosa: il regista Richard Linklater torna con un altro dei suoi racconti corali dedicati alle giovani generazioni. In questo film ci troviamo in un college texano degli anni ’80. Il protagonista Jake è un buon giocatore della squadra di baseball, e si gode la vita tra feste, alcol e seduzioni. Innamoratosi di Beverly, per lui inizierà un nuovo capitolo della sua esistenza

Angry Birds – Il film: finalmente scopriamo la storia dietro i protagonisti del celeberrimo gioco per cellulari. Red, Chuck, Bomb, e Matilda sono infatti dei pennuti da sempre isolati dal resto della comunità a causa del loro carattere non proprio socievole. Ma quando un gruppo di maiali verdi sbarcherà sull’isola con l’intenzione di rubare tutte le uova toccherà a loro organizzare la vendetta. Seguite questo link per scoprire di più sul film.

Conspiracy – La Cospirazione: Al Pacino e Anthony Hopkins finalmente insieme in questo legal thriller. Il protagonista, l’avvocato interpretato da Josh Duhamel, si ritrova a seguire un caso spinoso in cui sono coinvolti il dirigente di una casa farmaceutica corrotto e un socio del suo studio. Ma le indagini prenderanno una svolta imprevista e la sua vita si troverà presto in pericolo. Solo una corsa contro il tempo potrà svelare la verità. A questo link maggiori dettagli sulla pellicola.

Gli invisibili: Richard Gere interpreta un senzatetto che vaga di giorno in giorno per New York alla ricerca di qualcosa da mangiare, di una persona con cui parlare e di un luogo in cui dormire. L’unico appiglio con il mondo è la figlia Maggie, interpretata da Jena Malone, abbandonata quando aveva 12 anni fa.

The Boss: l’ormai lanciatissima Melissa McCarthy (la vedremo presto nella nuova versione delle Ghostbusters) è la protagonista di questa esilarante commedia in cui figurano anche Peter Dinklage, Kathy Bates e Kristen Bell. L’attrice veste i panni di una dirigente dell’industria che dopo essere stata mandata in prigione cerca di ripulire la propria immagine proponendosi in una nuova veste d’innocenza. Ma non tutti sono disposti a perdonarla…

Ma Ma – Tutto andrà bene: Penelope Cruz è la mattatrice assoluta di questo melodramma firmato dall’esperto Julio Medem.  L’attrice interpreta una madre di famiglia che all’improvviso si ritrova senza un lavoro e un marito, fuggito con una ragazzina, e infine scopre di dover affrontare un tumore al seno per cui è necessaria l’asportazione. Solo due uomini la sosteranno in questo momento difficile.

Laurence Anyways: il prodigio canadese Xavier Dolan arriva finalmente nelle sale italiane con il suo terzo film da regista, in attesa che si possa vedere anche l’ultimo Juste la fin du monde. Il protagonista Laurence è professore di lettere, felicemente fidanzato, che un giorno confessa alla compagna Fred e a se stesso di sentirsi imprigionato in un corpo non suo. Sostenuto dalla donna, che sente di amarlo lo stesso, inizia un percorso di transizione che lo porterà  ad affrontare innumerevoli ostacoli.